Club Alpino Italiano - Sezione di FRASCATI

Gruppo di Alpinismo Giovanile

 

 

GROTTA "COLA"

 

16 novembre 2008

 

Nella Grotta “Colaa Petrella Liri (AQ), con il supporto tecnico dell’Associazione Speleologica Romana ‘86 e con la partecipazione della Sezione CAI di Palestrina

  clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine HOME

BACHECA

LE NOSTRE IMMAGINI

clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
    clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
  clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
  clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine

Il racconto della discesa alla Grotta “Colaa Petrella Liri (AQ)
a cura di Donatella DRAGO

Ricordate l’invito dei nostri istruttori Speleo del 21 settembre? Ci siamo: oggi, 16 novembre, si replica ed eccoci pronti alla discesa in un'altra grotta. Stavolta c'è una grossa novità, anche Cipo è con noi, nel coraggioso tentativo di superare il suo limite: LA CLAUSTROFOBIA!
Certo, gli espedienti usati per raggiungere il fine sono stati i più vari: dapprima Cipo ha sfogato la sua tensione e paura (quasi panico) su Donatella, che è riuscita tuttavia a mantenere la calma.

Una volta entrato in grotta il suo colorito è variato dal rosato al rosso paonazzo pre-attacco cardiaco e il tum tum del suo cuore impazzito è stato l’unico rumore che ha disturbato la quiete di una colonia di pipistrelli. Ma la parte migliore l’abbiamo avuta quando, essendosi rifiutato categoricamente di passare attraverso una piccola strettoia, rimasto solo al buio, ha acceso il telefonino facendo finta di cercare un numero urgente (ma in grotta si sa non c’è campo), ha canticchiato una canzone, ha parlato da solo... Si è calmato solo quando ha sentito il vociare dei ragazzi e quando il fascio di luce della mia frontale ha di nuovo rischiarato la sua “tomba” (così è denominata la grotta per lui). Credereste voi che stiamo parlando del
Grande Capo, il sommo Cipo? Ebbene sì, questo è il lato oscuro (e si può ben dire) del suo carattere...

E che dire poi della creatività di Lorenzo? A 50 m dall’uscita, piantati in asso dal nostro istruttore nonché guida Daniele che, avendo scoperto un nuovo anfratto non ancora esplorato, non ha capito più niente e si è allontanato strisciando viscido e silenzioso come un cobra, siamo rimasti nell’imbarazzo di quale delle quattro strade che si aprivano davanti a noi prendere, quando tutti già si stavano facendo prendere dallo sconforto e già stilavano le loro ultime volontà, Lorenzo ha esordito: “ragazzi io avrei un’idea, dato che questa potrebbe essere la nostra ultima ora perché non procreiamo? (!?) Almeno se proprio dobbiamo morire lo facciamo contenti!” (tanto per ribadire, Lorenzo ha SOLO 13 anni). La proposta è stata accolta con molto favore dalle ragazze intorno a lui, anche se qualcuna ha proposto qualche variante un po’ più comoda dei sassi appuntiti, quale, ad esempio, l’uso di materassino (ma dove prenderlo se eravamo intrappolati nelle viscere della terra?). Purtroppo per Lorenzo e le sue fans la strada per l’uscita è stata prontamente trovata e l’affare non è potuto andare in porto!
Non importa, sarà per la prossima volta! Quindi non perdete le prossime puntate.
Con affetto e allegria, Dodi

 

 

Coordinatrice: Donatella Drago
tel. 06 9424303 cell. 347 6606448

e-mail donatella.drago@alice.it