Club Alpino Italiano - Sezione di FRASCATI

Gruppo di Alpinismo Giovanile

 

 

TERMINILLO

 

7 giugno 2009

 
A Pian de' Valli (Terminillo), stavolta senza gli amici di Rieti, ci arriviamo in pullman, decisi ad affrontare la pioggerella di stamani.
Il percorso dei due gruppi di età (anni 9-12 e 13-16) avrebbe dovuto essere lo stesso fino alla Sella della Valle d'Organo, poi con itinerari differenti ci si sarebbe ritrovati al Rifugio Sebastiani.
Invece, le condizioni meteo hanno rivoluzionato il nostro programma...
clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine HOME

BACHECA

LE NOSTRE IMMAGINI

clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
Tutti insieme alla partenza!
I grandi hanno un passo più veloce, ma noi del gruppo medi non battiamo certo la fiacca!
clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
Al Rifugio La Fossa a giocare mentre fuori piove clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
Arriva al rifugio una mandria di cavalli transumanti, che vengono con noi (gruppo anni 9-12) lungo la discesa verso Pian de' Valli clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
  clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
Nei pressi del rifugio Vallonina ritroviamo gli altri clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine

Traversata Pian de’ Valli - Vallonina. Terminillo (RI) - IL RACCONTO
di
Lorenzo NERONI

Partiamo da Frascati in pullman puntuali, con un tempo incerto e le previsioni non troppo ottimistiche, tutti insieme, gruppo 9-12 anni e gruppo 13-16 anni, più gli accompagnatori.
Arrivati a Pian de’ Valli iniziamo a percorre il sentiero verso il rifugio Fossa, facendo il tifo per i partecipanti della corsa
Sky race (una corsa di montagna dove i partecipanti partiti da Lisciano raggiungono, correndo, la vetta del Terminillo e riscendono a Compoforogna, dove è presente il traguardo!). Arrivati al rifugio inizia un primo rovescio di pioggia. Ne approfittiamo per una rapida merenda e ci incamminiamo, indossati i k-way, in direzione della Sella della Valle d’Organo. Arrivati alla sella ci accoglie un vento molto forte e una breve grandinata. A questo punto decidiamo di non salire per la cresta Sassetelli... c’è troppo vento! Per non tornare indietro valutiamo la possibilità di effettuare la traversata scendendo per la Vallonina.

Prendiamo quindi il
sentiero 2F che scende nella valle e sbuca vicino al rifugio Vallonina. Ogni tanto ci fermiamo sotto i faggi per avere una protezione dalla pioggia incessante! Alcuni sentono un po’ freddo (la felpa che è stata messa nello zaino è troppo leggera, un paio di guanti farebbero comodo...), altri “scoprono” di avere nello zaino i copripantaloni e che sarebbe meglio indossarli...
Insomma è stata
un’esperienza illuminante circa cosa portare SEMPRE nello zaino, che la temperatura in montagna è ben diversa da quella che abbiamo a casa e su come utilizzare l’attrezzatura. Questa esperienza ci servirà sicuramente per preparare lo zaino per il prossimo campo a Tarvisio!

Vista la pioggia preferiamo aspettare a mangiare quando saremo arrivati al rifugio. Ci arriviamo verso le 14.20 e fortunatamente smette anche di piovere. Mangiamo i nostri panini, che buoni! E che sorpresa per Andrea trovarne uno con cotoletta impanata, insalata e pomodoro... Brava mamma! A questo punto ci mettiamo a giocare aspettando l’arrivo del pullman con gli altri ragazzi del gruppo per tornare a Frascati.
I ragazzi sono stati davvero molto bravi e hanno dimostrato di avere carattere nel superare le difficoltà dell’escursione. Difficoltà non certo tecniche ma create dalla situazione meteo! La montagna è così, le condizioni meteo possono trasformare una escursione da semplice a impegnativa... Non dobbiamo dimenticarlo mai! Inoltre, hanno imparato (a loro spese) che lo zaino devono iniziare a prepararselo da soli, ormai hanno più esperienza dei propri genitori su cosa metterci dentro.
Un altro passo in avanti verso la trasformazione in ragazzi consapevoli!

Petrarca

 

 

Coordinatrice: Donatella Drago
tel. 06 9424303 cell. 347 6606448

e-mail donatella.drago@alice.it