Club Alpino Italiano - Sezione di FRASCATI

Gruppo di Alpinismo Giovanile

 

 

VALIANARA

 

7 gennaio 2007

 
"Presepe vivente" nel Canyon della Valianara - Parco Nazionale Gran Sasso - Monti della Laga   clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine HOME

BACHECA

LE NOSTRE IMMAGINI

clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine

Da cinque anni il CAI di Guardiagrele ha il piacere di organizzare una rappresentazione del Presepe Vivente (con il Patrocinio del Comune di Castel del Monte), forse unica nel suo genere, alle falde della catena montuosa del Gran Sasso d’Italia abbinandola ad un’interessante escursione con sci da fondo e racchette da neve.

clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine
  clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine clicca sulla miniatura per ingrandire l'immagine

"Presepe vivente" nel Canyon della Valianara: IL RACCONTO
di Cristiano Tempesta

La gita non parte sotto i migliori auspici, causa il ritardo di alcuni partecipanti all’appuntamento delle 6.30. Gli allegri ed assonnati escursionisti si mettono faticosamente in moto, raggiungendo la piana di Campo Imperatore ben oltre l’orario previsto.

Alla partenza dell’escursione, sita pochi chilometri oltre il ridente paese di Castel Del Monte, non troviamo altri che Max Cipolloni e Donatella Drago, giustamente impazienti.

Inizia la marcia di avvicinamento al luogo della simpatica rappresentazione. Tre chilometri e mezzo, inframmezzati da tracce di neve e qualche placchetta di ghiaccio, vengono coperti a passo spedito dai nostri allegri e ormai desti magnifici dieci (Camilla, Chiara, Gaia, Giada, Noemi, Giada, Rebecca, Riccardo, Susanna e Tiziano), plus torma di accompagnatori.

Con puntualità degna delle ferrovie svizzere, nonostante gli intralci iniziali, alle 11.20 siamo davanti alla Grotta della Valianara e attendiamo, a una temperatura di quattro gradi e sferzati dal vento gelido, l’inizio della rappresentazione del “Presepe Vivente”.

La pressoché totale assenza di neve e la temperatura quasi primaverile che ci attende al ritorno attraverso il Canyon della Valianara, stempera il fascino di un ambiente naturale altrimenti suggestivo.
I magnifici dieci, non più costretti a tenere un passo da fondista, si sfogano tirandosi palle di neve, la poca a disposizione, e slittando allegramente sulle minuscole placche di ghiaccio che incontrano sul percorso.

Alle 14.00 siamo a tavola, facendo onore al pranzo munificamente offerto dal Comune di Castel del Monte che, neve a parte, ha messo in piedi un’organizzazione perfetta.
Finite le libagioni, trasciniamo i magnifici dieci ad una visita culturale all’interno di Castel del Monte. La giornata si conclude con una sosta al parco giochi del paese.

Il ritorno a Frascati avviene in ordine sparso.

 

 

Coordinatrice: Donatella Drago
tel. 06 9424303 cell. 347 6606448

e-mail donatella.drago@alice.it